Macerata, ‘Libera nos a malo’ : la festa di Sant’Antuono approda al Senato

Scritto da il 19 maggio 2017

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 23 maggio il sindaco Cioffi farà parte della delegazione maceratese invitata alla presentazione del docufilm del giornalista di Tv2000 Luigi Ferraiuolo  

Martedì 23 maggio sarà presentato il docufilm ‘Libera nos a malo’ sulla festa di Sant’Antuono a Macerata Campania, diretto da Luigi Ferraiuolo, presso la sala Caduti di Nassirya del Senato della Repubblica, in Piazza Madama a Roma. Il documentario andrà in onda l’8 giugno 2017 alle ore 22.45 su Tv2000 (in replica venerdì 9 giugno alle ore 19). Modererà l’incontro la giornalista Ornella Petrucci.  Prenderanno parte all’evento il senatore Lucio Romano, vicepresidente Commissione Politiche Unione Europea, il monsignor Vincenzo de Gregorio, Presidente del Pontificio Istituto Musica Sacra, il professor Leandro Ventura, Direttore dell’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia MiBAC, don Rosario Ventriglia, Abate della Parrocchia San Martino di Macerata Campania Arcidiocesi di Capua, l’ingnere Vincenzo Capuano, Segretario dell’Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa ed il dottor Paolo Ruffini, Direttore TV2000. L’amministrazione comunale di Macerata Campania sarà rappresentata dal primo cittadino Stefano Cioffi e da una delegazione di amministratori della maggioranza.  Il sindaco Cioffi ha avuto modo di commentare: ‘Si tratta di un’importante occasione di promozione delle nostre tradizioni a livello nazionale ed oltre. Un momento decisivo anche nella prospettiva di creare un futuro legato alla possibilità di inserirsi in un turismo di rete, scenario possibile per il comprensorio di Terra di Lavoro’. A riguardo della prestigiosa opportunità di affermazione della cultura popolare locale, Vincenzo Capuano ha avuto modo di ammettere: ‘Ringrazio di cuore Tv2000 e il giornalista Luigi Ferraiuolo, che ha curato la regia, e tutto lo staff per aver realizzato questo grande lavoro. Un grande appuntamento da segnare sull’agenda realizzato grazie al contributo di don Rosario Ventriglia, i protagonisti dei Carri di Sant’Antuono, l’Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa, la comunità parrocchiale San Martino Vescovo e la cittadinanza di Macerata Campania’.

© Copyright 2017 Redazione, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Redazione

Info Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.