Festa di Laurea al Villaggio. Diploma per due studentesse della Scuola Mediatori Linguistici

Scritto da il 20 marzo 2017

Print Friendly, PDF & Email

Euforia e commozione durante la cerimonia di consegna dei Diplomi di Laurea alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Villaggio dei Ragazzi”. A Soriano Anna, autrice di una tesi in lingua e traduzione spagnola dal titolo: “Una storia raccontata e tradotta di violenza sulle donne” ( relatore la Prof.ssa M.P. Tolin Pato, correlatore la Prof.ssa Ilaria Nardone) e a Stoto Sabrina, per la tesi in Mediazione Linguistica Spagnola: “L’emigrazione italiana verso il sud America: un’analisi linguistica”( relatore la Prof.ssa Ilaria Nardone, correlatore la Prof.ssa Giorgia Iovane), sono stati assegnati rispettivamente 95 e 105/110. Sono questi i numeri del conferimento ufficiale avvenuto nella mattinata di venerdì, 17 Marzo 2017, ad opera della Commissione di Laurea presieduta dal Prof. Roberto Genna e composta dalla docenti Filomena Schettino, Valentina Ventrone, Paola Faini (componente esterno alla Scuola designato dal MIUR), che ha accolto, nell’Auditorium Chollet dell’Ente maddalonese, i neo-dottori impazienti di conoscere il voto conseguito e le famiglie al loro seguito. “La nostra Scuola Universitaria – ha spiegato il Generale Giuseppe Alineri, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi – è in grado di produrre laureati che trovano lavoro nel settore pubblico e nel settore privato in tempi brevi ed in contesti stimolanti in linea con le loro aspettative. Ciò, ci rende estremamente orgogliosi se si pensa al dato negativo dell’occupazione che caratterizza le nostre terre. Altresì, possedere un Diploma di Laurea in Mediazione Linguistica contribuisce concretamente anche all’avanzamento di carriera per chi già lavora. Questa cerimonia di consegna dei Diplomi di Laurea è stata entusiasmante, esattamente come la precedente avvenuta lo scorso 16 novembre del 2016” ha commentato il professor Genna. “I laureati sono stati messi nelle migliori condizioni di esporre ad un’ampia platea di pubblico il lavoro svolto come prova finale. L’auspicio è che ora essi riescano a farsi strada nelle loro future carriere lavorative o di studio, portando alto il nome della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici e dell’intera Fondazione Villaggio dei Ragazzi”.

© Copyright 2017 Redazione, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Redazione

Info Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.