Da Bufalè al Vomero la degustazione di Bubala, l’unica birra con siero di latte di bufala dop

Scritto da il 16 aprile 2018

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 21 Aprile dalle 18.00presso  Bufalè, in Via F. De Mura 3-5 a Napoli, sarà possibile partecipare ad una degustazione gratuita di Bubala, l’unica birra al mondo prodotta con siero di latte di bufala campana dop. L’iniziativa è dell’azienda brassicola casertana White Tree Brewing  che con Bubala  ha unito l’arte birraria al mondo della bufala e della mozzarella dop, infatti il siero proviene da caseifici aderenti al consorzio di tutela.

White Tree Brewing , dopo il premio  Cerevisia 2016 per la sua etichetta alla segale “Easy Rye”, si è cimentata nel progetto Agrimemorie da Spillare,coniugando la passione per la  birra ad eccellenze caratterizzanti il territorio di Terra di Lavoro; così è nata prima Liburia, birra alla canapa e poi Bubala, nell’ unione con il prodotto più identitario della Campania. Bubala, come si legge nella recensione nella ultima edizione della Guida nazionale “Passione Birra” di Repubblica: “ si presenta con un corpo nero impenetrabile sotto un cappello di schiuma cappuccino; tostature e note erbacee dei malti prevalgono lasciando emergere con discrezione la firma campana sul prodotto” .

Bufalè propone, nell’accogliente locale del Vomero, tanti  buoni prodotti alimentari del territorio, a partire proprio  dalla carne di bufalo, in gustosi panini che costituiscono una sana e buona alternativa anche per la pausa pranzo o per trascorrere una serata all’insegna del km 0.

Nel corso dell’evento tutti potranno anche dialogare con Sergio Landolfi, mastro birraio di White Tree e con Francesca e Vincenzo, proprietari di Bufalè, che con i loro prodotti accompagneranno la degustazione.

www.whitetree.it

http://www.bufalebonta.com

© Copyright 2018 Enzo Santoro, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Enzo Santoro

Enzo Santoro, giornalista, direttore responsabile www.vivicampania.it,
presidente Ass. Culturale VIVI CASAGIOVE, webmaster & webdesigner. “Volevo fare il giornalista sportivo, ed è così che ho iniziato. Raccontavo le vittorie delle squadre di calcio dei Pulcini della mia città. E adesso eccomi qui, pronto e carico per questa nuova avventura”.

Enzo Santoro

Info Enzo Santoro

Enzo Santoro, giornalista, direttore responsabile www.vivicampania.it, presidente Ass. Culturale VIVI CASAGIOVE, webmaster & webdesigner. "Volevo fare il giornalista sportivo, ed è così che ho iniziato. Raccontavo le vittorie delle squadre di calcio dei Pulcini della mia città. E adesso eccomi qui, pronto e carico per questa nuova avventura".
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.