A Ciambra – il film italiano in corsa per l’Oscar al cineforum di Duel Village e Caserta Film Lab

Scritto da il 12 ottobre 2017

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 17 e mercoledì 18 ottobre alle 17.45 e alle 21.15 in via Borsellino a Caserta

A Ciambra, il film che rappresenterà l’Italia nella corsa alla nomination agli Oscar, è in programma al Duel Village martedì 17 ottobre e mercoledì 18 alle ore 17,45 e alle ore 21,15 nell’ambito del cineforum organizzato dall’associazione Caserta Film Lab. Un’opera intensa, convincente e matura prodotta da Martin Scorsese e diretta dal talentuoso Jonas Carpignano, regista italoamericano, che racconta il mondo rom di Gioia Tauro. Film rivelazione all’ultimo Festival di Cannes nella sezione Quinzaine des Réalisateurs dove ha vinto il Label cinemas award come miglior film europeo, A Ciambra sembra ispirarsi al cinema neorealista. Molto originale e controcorrente, il film è però privo di retorica o enfasi di ogni tipo. La storia è quella di un giovane rom e delle sue vicissitudini quotidiane attraverso le quali il regista indaga il rapporto tra rom e africani in una sorta di enclave (la Ciambra appunto) della Calabria.

LA TRAMA

Nella Ciambra, una piccola comunità rom nei pressi di Gioia Tauro, Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile, a quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità rom. Pio segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo.

 

IL TRAILER

https://www.youtube.com/watch?v=TBl_g6hDsG8

© Copyright 2017 Redazione, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Redazione

Info Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.