Caserta, l’Azienda Ospedaliera aderisce alla Giornata Mondiale del Diabete

Scritto da il 11 novembre 2017

Print Friendly, PDF & Email

La Giornata Mondiale del Diabete si celebra anche quest’anno in tutto il mondo il 12 novembre. È questa la principale campagna mondiale per la prevenzione e la diffusione delle informazioni sul diabete, istituita nel 1991 dalla Idf, la International Diabetes Federation, e dall’Oms, la World Health Organization.

Per questa occasione, come ogni anno, il dottor Mario Parillo, responsabile dell’Unità Operativa di Geriatria, Endocrinologia e Malattie del Ricambio del Dipartimento di Medicina Interna dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”, ha organizzato per domani domenica 12 novembre un presidio diabetologico in città. L’iniziativa verrà realizzata in collaborazione con l’Asl casertana e l’associazione diabetici di Caserta presso il Circolo Nazionale in piazza Dante all’angolo di via Mazzini dalle ore 9.30 alle 13. Tutta la popolazione potrà avere informazioni e consigli sulla prevenzione e gestione del diabete mellito.

Proprio nei giorni scorsi il dottor Mario Parillo è stato il responsabile scientifico del convegno su “Diabete e cuore”, evento formativo organizzato dall’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” presso l’aula magna, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici, della Sid – Società italiana di diabetologia e della sezione campana dell’Adi – Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica. Nell’occasione l’endocrinologo casertano ha precisato: “La persona con diabete mellito è ad alto rischio cardiovascolare, circa 30-40% di più rispetto alla popolazione non diabetica, e le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte del paziente con diabete”.

© Copyright 2017 Redazione, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Redazione

Info Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.