Alla Clinica Mediterranea simposio di aggiornamento sulle evoluzioni in campo diagnostico e terapeutico delle patologie della valvola mitrale

Scritto da il 12 ottobre 2017

Print Friendly, PDF & Email
Durante il simposio, che inizierà alle ore 15.00 del prossimo 16 ottobre presso l’auditorium “G. Zannini” della Mediterranea, interverranno specialisti nazionali ed internazionali oltre che alcuni dei più noti cardiologi e cardiochirurghi della regione

Lunedì 16 ottobre 2017, dalle ore 15.00, nell’ Auditorium “G. Zannini” della MEDITERRANEA, struttura ospedaliera ad Alta Specialità, si svolgerà a Napoli un simposio di aggiornamento sulle evoluzioni in campo diagnostico e terapeutico delle malattie della valvola mitralica.
Al simposio parteciperanno specialisti  nazionali e internazionali oltre a alcuni dei più noti cardiologi e cardiochirurghi della regione.
Lo scenario della patologia mitralica, rileva il prof. Luigi Chiariello, direttore del Centro Cuore della Mediterranea, è mutato negli anni e non si osservano quasi più nei paesi sviluppati le lesioni conseguenza della malattia reumatica. Prevalgono invece le insufficienze valvolari di origine degenerativa e ischemica.
“Anche la terapia – ha osservato il prof. Chiariello-  è di pari passo mutata: più rare, ma anche più perfezionate , le sostituzioni valvolari, più frequenti invece gli interventi di riparazione valvolare, con tecniche sempre meno invasive”.

Il prof. Massimo Chello, direttore della cattedra di cardiochirurgia dell’Università Campus Biomedico di Roma parlerà dei nuovi concetti in tema di indicazione alla chirurgia sostitutiva ovverosia riparativa della mitrale e il prof. Pierluigi Stefàno direttore della cardiochirurgia dell’ospedale Careggi di Firenze sulle indicazioni e risultati della eventuale associazione di un intervento di ablazione in caso di fibrillazione atriale.
Le più recenti innovazioni e proposte di terapia saranno infine portate dal dr. Carlo Briguori, direttore dell’unità di emodinamica della Mediterranea, che parlerà delle nuove tecniche di riparazione valvolare per via percutanea mediante una clip  e il prof. Jacob Zeitani, direttore del centro  cardiochirurgico del German Hospital di Tirana in Albania, che presenterà per la prima volta  un nuovo anello di riparazione valvolare da lui proposto.

La partecipazione al simposio, aperto agli specialisti, ai medici in formazione e studenti è gratuita su prenotazione (centrocuore@clinicamediterranea.it) fino a esaurimento dei posti.

© Copyright 2017 Redazione, Tutti i diritti riservati. Scritto per: Vivi Casagiove
Redazione

Info Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.